DSC PT1600 (DSC calorimetria dinamica differenziale)

DSC PT1600 Differential Scanning Calorimeter

High temperature differential scanning calorimeter

La Calorimetria di Scansione Differenziale (DSC) è il metodo più diffuso di analisi termica per la sua ampia gamma di informazioni. Il DSC PT1600 ad alta temperatura LINSEIS (HDSC/DTA) è progettato per dare la più alta sensibilità calorimetrica, basse costanti di tempo e la cella campione libera da fenomeni di condensazione. Queste caratteristiche garantiscono una risoluzione superiore ed una stabilità della linea di base per tutta la durata di vita dello strumento. Ciò fornisce uno strumento di lavoro indispensabile per lo sviluppo dei materiali, Ricerca & Sviluppo e Controllo Qualità.

Il concetto modulare dei sistemi HDSC e DTA permette l'utilizzo di diverse fornaci con una gamma di temperature che va da -150° C fino a 1750° C. Il design a tenuta di vuoto consente la determinazione di quantitativi di entalpia e Cp (Calore Specifico) in ogni atmosfera, sino ad una tenuta di vuoto di 10-5 mbar. Questi sistemi si possono implementare con un autocampionatore opzionale e possono essere accoppiati a MS o FTIR.

Sistema di misura:

Sono disponibili sistemi di misura agevoli ed intercambiabili come il Sensore DTA e due diversi sensori DSC. Ciascun Sensore DSC è disponibile nei tipi E, K, S, B per il DSC PT1600. 

Questo consente la scelta perfetta per qualunque applicazione, temperatura o atmosfera.  

    Gamma di temperature: da -180°C fino a 500°C
      RT - 1400/1500/1600/1650/1750°C
    Sensori: E/K/S/B
    Tipi di sensore: DTA / DSC / DSC - Cp
    Velocità di riscaldamento: 0.001 K/min ... 50 K/min
    Velocità di raffreddamento*: 0.001 K/min ... 50 K/min
    Sensore: flusso di calore
    Modulazione di temperatura: Si
    Atmosfere: in riduzione, ossid., inerte (statica, dinamica)
    Vuoto: 10-5mbar
    Interfaccia PC: USB

    * a seconda della temperatura 

      Tutti i dispositivi termo-analitici della LINSEIS sono controllati tramite PC ed i moduli individuali di software funzionano esclusivamente con i sistemi operativi della Microsoft Windows. Il software completo consiste di 3 moduli: controllo della temperatura, acquisizione dei dati e valutazione dei dati. Il software a 32 bit della Linseis abbraccia tutte le caratteristiche essenziali per la preparazione, esecuzione e valutazione della misura in una curva DSC, come con tutti gli altri test termo-analitici. Grazie ai nostri specialisti ed esperti in applicazioni la LINSEIS è stata in grado di sviluppare questo software di facile comprensione ed altamente pratico. 

      Caratteristiche Generali:

      •                                  DSC a Temperatura Modulata

        §                                 Ripetizioni di misure con minimo input di parametri

        §                                 Valutazione della misura con prova ancora in corso

        §                                 Sovrapposizione fino a 32 curve

        §                                 Sottrazione di curva

        §                                 Analisi con più metodi (DSC TG, TMA, DIL, ecc.)

        §                                 Funzione Zoom 

        §                                 Interpolazione di Derivate 1. E 2.

        §                                 Molteplici funzioni di smooth

        §                                 Valutazione di picchi complessi

        §                                 Calibrazione a più punti della temperatura 

        §                                 Calibrazione a più punti del valore di entalpia

        §                                 Calibrazione del Cp per il calore specifico

        §                                 Archiviazione ed esportazione delle valutazioni

        §                                 Programma per text editing

        §                                 Esportazione ed importazione dei dati in formato ASCII

        §                                 Esportazione dei dati a MS Excel

        §                                 Procedure per una misura guidata

        §                                 Funzione Zoom In

        Funzione Annullamento

        Materiali

        Inorganici/Ceramici/ Metalli & Leghe 

        Industria

        Automobilistica, Aviazione, Aerospaziale/ Produzione di Energia / Energia/ Università e Ricerca/ Scienza dei Materiali/ Industria Elettronica

        Produzione di Ferrite

        I componenti utilizzati per la produzione della ferrite magnetica sono ZnO, Fe2O3 and Cr2O3. Cr2O3 ; vengono aggiunti per modificare le proprietà magnetiche ed elettriche. A 735°C la polvere crea una ferrite mista con una transizione di fase (reazione esotermica: -20.6 J/g). Al di sopra dei 1034°C e dei 1321°C il flusso di calore devia energicamente in direzione endotermica dovuta alla fusione delle diverse fasi. Il DSC PT 1600 della Linseis con la testa di misura tipo S fornisce una linea di  base molto stabile con un livello di rumore estremamente basso fino ai 1450°C. Questa alta sensibilità è essenziale per compiere misure e valutazioni esatte di entalpia .

          Ecco un piccolo estratto degli accessori disponibili:

            • Diversi Box Di Controllo Gas sia manuali, semi-automatici che automatici (con MFC)
            • Ampia gamma di crogioli realizzati in oro, argento, platino, alluminio ed acciaio inox (alta pressione), ecc. 
            • Pressa standard per sigillatura e pressa speciale ad alta pressione per sigillatura crogiolo
            • Unità di raffreddamento ad Azoto Liquido (-180°C) 
            • Selezione di Intracooler come alternativa al raffreddamento ad azoto liquido